Press "Enter" to skip to content

History

È da reminiscenze disco anni 80 che trae ispirazione l’organizzazione Novantagradi Events per il suo nome, noto grazie ad una famosissima discoteca gay berlinese di quegli anni.

Simbolica infatti rimane un’icona degli eighties che dà lustro a questo gruppo: la sfera mosaico di specchi presente in tutte le discoteche di quel decennio e conseguentemente altro simbolo è il fucsia, colore feticcio dell’estetica del clan.

Ed è proprio il mood 80 che il Novantagradi Events intende diffondere ed esaltare sin dagli esordi del Gilda ArtPrivèè, dello Zenzero e del Fuori Luogo nei primi anni, ed al Gorgeous di recente, rimanendo invece fedeli al Nautilus Disco Club di Giovinazzo durante tutte le estati.

L’attenzione al bello ed alla qualità della ricerca musicale sono tratti distintivi del clan fondato da Domenico Loiacono e Pasquale Addabbo, che pone l’accento sulla stravaganza e l’eccentricità delle performance e degli spettacoli drag. Fautrice ed anticipatrice di questa tendenza, l’organizzazione, sin dagli esordi, ha dato vita ad un notissimo concorso giunto ormai alla settima edizione: MISS DRAG SUD, vero trampolino di lancio per questi artisti del trasformismo.

Novantagradi Events vanta inoltre come fiore all’occhiello delle sue serate una combine fissa durante l’estate con i performer resident del GayVillage di Roma, i KARMA B e varie collaborazioni con dj di tutta l’Europa come DJ LUIGGI da Madrid e ROMANO DJ da Parigi.

Grazie all’impegno profuso ed alla passione di tutto lo staff, questa organizzazione è diventata un vero e proprio clan, una grande famiglia con cui condividere una gaytude libera e solare.